Psicomotricità

La neuropsicomotricità si occupa di prevenzione, educazione e ri-abilitazione, proponendosi di accompagnare il bambino lungo il suo percorso di crescita, in un’ottica di globalità. Si rivolge ad un’ampia fascia di età, proponendo percorsi che partono dai primi mesi di vita, fino ai 18 anni di età.

Il Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva collabora con l’equipe multiprofessionale di Neuropsichiatria Infantile, al fine di attuare progetti abilitativi-riabilitativi individualizzati e specifici per il singolo bambino o gruppo di bambini, tenendo conto delle potenzialità e fragilità di ciascuno di essi.

Gli strumenti della psicomotricità riguardano principalmente il movimento e il corpo, nello specifico il movimento come affermazione di sé e del proprio essere al mondo; il gioco spontaneo viene visto come un movimento, un’azione, attraverso cui il bambino può esprimere le proprie difficoltà, paure ed insicurezze, ma anche grandi potenzialità, in un ambiente dove può condividere momenti di piacere, di collaborazione e condivisione con l’altro che ha funzione primaria di supporto nelle difficoltà e di stimolo alla maturazione delle capacità di adattamento.

Equipe neuropsicomotricisti

  • Professionalità ed esperienza pluriennale
  • Interventi in ambito preventivo, educativo e ri-abilitativo
  • Specialisti in formazione continua
  • Supervisione con il responsabile di area
  • Competenze in ambito psicomotorio e neuromotorio

Hai domande da rivolgerci?

Il nostro staff è a tua disposizione

Richiedi un appuntamento
Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.