Hai domande da rivolgerci?

Il nostro staff è a tua disposizione

Richiedi un appuntamento

EMDR

EMDR è l’acronimo di Eye Movement Desensitisation and Reprocessing, ossia desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari. L’EMDR è un metodo psicoterapeutico strutturato che consente il trattamento di diverse psicopatologie e problematiche connesse ad eventi traumatici ma anche di esperienze più comuni emotivamente stressanti. La terapia EMDR è un nuovo approccio di psicoterapia che utilizza la stimolazione sensoriale dei due lati del corpo (emisfero destro e sinistro), attraverso il movimento oculare o stimoli uditivi o cutanei, per indurre una risoluzione rapida dei sintomi legati a degli avvenimenti passati.
La terapia EMDR è indicata per le persone che hanno subìto un trauma psicologico nel corso della loro storia di vita. L’etimologia della parola trauma deriva dal greco e significa “ferita”. Il trauma psicologico può essere definito come una “ferita dell’anima” ossia come qualcosa che rompe il consueto modo di vivere e vedere il mondo provocando un impatto negativo sulla persona che lo vive. L’EMDR risulta per cui utile alle persone che continuano a soffrire a causa di un evento traumatico nonostante sia trascorso molto tempo dall’evento stesso. Chi ha subìto un trauma riferisce di provare nel presente le stesse sensazioni angosciose vissute in passato al momento dell’evento e di non riuscire, per questo motivo, a condurre una vita soddisfacente dal punto di vista lavorativo e relazionale. In questi casi il passato è ancora presente. Questo quadro sintomatologico è caratterizzato dal “rivivere” l’evento traumatico continuando a provare nel presente tutte le emozioni, sensazioni e pensieri negativi esperiti in quel momento oramai passato. L’EMDR aiuta ad elaborare i vissuti traumatici consentendo di lasciare nel passato quel che è passato vivendo con maggiore consapevolezza il proprio presente. L’EMDR è approccio psicoterapeutico interattivo e standardizzato, scientificamente comprovato da numerosi studi randomizzati controllati che ne riportano l’efficacia nel trattamento di numerose psicopatologie come le fobie, l’ansia, i sintomi somatici, la depressione, il lutto acuto e le dipendenze. Studi neurofisiologici hanno documentato i rapidi effetti post-trattamento EMDR.
Questo metodo di trattamento psicologico è stato sviluppato dalla Dottoressa Francine Shapiro, psicologa clinica americana alla fine degli anni ’80. La terapia EMDR prosegue il movimento di ricerca clinica e di cure inaugurato dalla psicanalisi, la terapia cognitivo comportamentale, le terapie sistemiche, le psicoterapie brevi centrate sulla persona e la medicina umanista. Questa terapia ha come base teorica il modello AIP (Adaptive Information Processing) che tratta i ricordi non elaborati che possono dare origine a numerose disfunzioni. Avendo dato vita a numerosi studi clinici, in meno di 10 anni è diventato uno dei metodi elettivi per il trattamento psicoterapeutico del Disturbo Post Traumatico da Stress (PTSD). Numerosi studi controllati hanno dimostrato la significativa efficacia della terapia EMDR sia nelle vittime di traumi civili (stupro, incidenti, lutto) che nei veterani della guerra in Vietnam e le vittime dei conflitti in paesi in via di sviluppo. Ad oggi la terapia EMDR è uno dei metodi di trattamento degli stati post traumatici meglio documentati dalla letteratura scientifica.
L’EMDR è un complesso strumento psicoterapeutico per il quale è richiesta una formazione specifica riservata a professionisti con una pregressa formazione in salute mentale. É fortemente consigliato di rivolgersi unicamente a terapeuti che hanno conseguito una formazione accreditata presso l’Associazione EMDR oramai presente nei vari paesi del mondo. Al Centro UmanaMente esercitano terapeuti formati presso l’Associazione EMDR Italia.
Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.