Hai domande da rivolgerci?

Il nostro staff è a tua disposizione

Richiedi un appuntamento

Disturbi psicosomatici

Il nostro corpo rappresenta il primo linguaggio comunicativo ed il legame tra corpo e mente si basa su un principio di equilibrio che non sempre viene rispettato. I disturbi psicosomatici sono caratterizzati da sintomi fisici per i quali non è individuabile alcuna causa organica, sono quindi l’espressione del corpo di un disagio emotivo.

Questi disturbi non sono soggetti a controllo volontario, le persone che ne soffrono tendono a ricercare le cure mediche, talvolta sostenendo spese anche importanti, e di solito restano frustrate e confuse quando i medici non trovano alcuna spiegazione fisiologica ai problemi che essi lamentano.

In adolescenza si assiste ad una serie di importanti cambiamenti che investono proprio il delicato rapporto mente-corpo, la pubertà infatti si caratterizza da una serie di trasformazioni fisiche, cognitive, affettive e relazionali. L'adolescenza quindi si configura come una fase particolarmente a rischio per l'espressione somatica del disagio psicologico.

Valutare, approfondire e comprendere quale sia la situazione di disagio dell’adolescente, accogliere sia gli aspetti organici che psicologici del disturbo, individuando le emozioni che provocano i problemi somatici e modificandone gli atteggiamenti cognitivi al riguardo, sono i primi passi per un intervento efficace.

Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.